LA VENDEMMIA

La vendemmia è il momento dell’anno in cui l’uva viene raccolta per esser vinificata ed è anche il momento più atteso e temuto da ogni vignaiolo perché dopo mesi di duro lavoro in vigneto, un minimo errore o un evento atmosferico imprevisto potrebbe compromettere l’annata. Può essere effettuata con le macchine vendemmiatrici oppure a mano, opzione quest’ultima obbligatorio nei vigneti estremi.

Chi decide la data della vendemmia e quali fattori vengono presi in considerazione per effettuarla?
Il momento “perfetto” è quello in cui gli acidi e gli zuccheri degli acini sono in un rapporto ideale per il vino che si deve produrre, e quando i tannini e le componenti aromatiche sono al giusto punto di evoluzione.
Determinante è anche la posizione geografica e il clima. Insomma, la vendemmia non avviene in periodi stabiliti a priori, ma sono molte le variabili che i vignaioli e produttori devono tenere in considerazione.

Vendemmia manuale o vendemmia meccanica?
Eccetto alcune condizioni particolari, la raccolta meccanica che prevede l’utilizzo di macchine vendemmiatrici, è quella più utilizzata.
È un sistema che permette la raccolta rapida ed efficace dell’uva e considerate le tecnologie moderne, la qualità che si ottiene è ottima.
Ci sono vigneti situati in zone in cui la vendemmia per forza di cose, deve avvenire in modo manuale.
Mi riferisco a quella che viene definita “viticoltura eroica” caratterizzata da inclinazioni notevoli dei vigneti (si arriva sino al 70/80% di pendenza) e la raccolta dell’uva può avvenire solo ed esclusivamente in maniera manuale attraverso l’aiuto di carrucole o cremagliere.

Vendemmia notturna
Negli ultimi anni a causa dei cambiamenti climatici, è sempre più diffusa la vendemmia notturna per permettere di portare le uve in cantina ad una temperatura fresca che non ne comprometta la qualità.

Al di là delle difficoltà e delle variabili da tenere in considerazione per effettuare una vendemmia ottimale e che rende il periodo particolarmente impegnativo per tutti i vignaioli e produttori di vino, a noi piace pensare al periodo di vendemmia come ad un momento di festa, di allegria e convivialità, così come tramandatoci dalle consuetudini contadine del nostro Belpaese !

Maria Teresa Gasparet, 15 settembre 2021

La nostra sommelier Maria Teresa Gasparet ci racconta la vendemmia 🔻

 

Vorresti avvicinarti al mondo del vino, conoscere aromi, profumi, qualità di un calice del nettare di Bacco?
É in partenza il percorso di avvicinamento al vino firmato Sorsi e Percorsi.
Dal 28 settembre, cinque appuntamenti per imparare e scoprire l’affascinante mondo del vino in maniere semplice, efficace e divertente. Per saperne di più 🔻

→  PRIMI APPUNTAMENTI CON IL VINO 1° LIVELLO ←

Vorresti approfondire la tua conoscenza sul mondo del vino?
Lo puoi fare da casa tua insieme a Sorsi e Percorsi quando e con chi vuoi clicca  ▶️ QUI