CANEDERLI SU CREMA AROMATICA. Quale vino abbinare?

Ci avviciniamo all’estate che porterà con sè sole, vacanze, voglia di stare all’aperto e temperature che non invogliano le cuoche a utilizzare i fornelli!
Molti sono i piatti che possiamo preparare senza doverli usare (o perlomeno usarli a piccole dosi) e in questo ci aiuta Daniela Doretto pordenonese doc, cuoca autodidatta che trasmette la sua passione per la cucina nel rispetto delle materie prime e della stagionalità con entusiasmante simpatia

Di seguito una ricetta tratta da uno dei suoi numerosi libri “Senza fornelli…o quasi” il cui ricavato va in beneficenza in collaborazione con  Slow Food Condotta del Pordenonese.
Il disegno ad acquerello presente in copertina, è della nipote Giulia, diventata oramai ideatrice e creatrice delle copertina di nonna Daniela!

CANEDERLI SU CREMA AROMATICA

Ingredienti per 6 persone: pane da tramezzini senza crosta 300 gr – peperone giallo pulito 200 gr – zucchine 140 gr – lattughino 100 gr – cetriolo 60 gr – Speck Alto Adige 80 gr – cipollotto pulito 20 gr – pinoli 25 gr – prezzemolo – basilico – pomodori – mandorle – lime – aceto – vino bianco secco – olio extravergine di oliva – sale – pepe.

Preparazione: Pelare il cetriolo, privarlo dei semi, tagliarlo a dadini, salarlo e lasciarlo spurgare per 30’. Frullare il peperone con un cucchiaio di basilico e prezzemolo tritati, il cipollotto, il lattughino, i pinoli e 3 cucchiai d’olio, 120 gr di acqua, il succo di un lime, sale e pepe, fino ad ottenere una crema molto liscia. Nel robot frullare il pane, aggiungere 3 cucchiai d’olio, sale, pepe, prezzemolo e basilico tritati e frullare ancora per amalgamare bene. In una ciotola mescolare 20 gr di vino e 20 gr di aceto rd unirli al pane, aggiungere lo speck tritato, un piccolo pomodoro privato dei semi e tagliato a dadini ed il cetriolo ben strizzato; mescolare bene amalgamando gli ingredienti. Formare dei mini canederli, ne verranno circa 30. Porre la crema nel fondo dei piatti, adagiarvi i canederli e decorare con pomodoro a dadini, zucchina a rondelle sottili e mandorle tagliate a filetti ed a piacere qualche foglia di menta.

Con quali vini abbinare la ricetta?

Per l’abbinamento con questo piatto della tradizione alto atesina, di seguito alcuni suggerimenti della nostra sommelier Maria Teresa Gasparet.

I canederli allo Speck presentano tendenza dolce, aromaticità e speziatura e richiedono un vino di buona freschezza e media struttura.
Per rispettare l’abbinamento territoriale si può optare per un 🍷 Lagrein rosato oppure un 🍷 St. Maddalena (Schiava), vino rosso che ben si presta all’abbinamento per la sua delicata struttura.
Per chi ama i vini bianchi un buon abbinamento è con il 🥂 Kerner.
Se la scelta si orienta verso vini di altre zone, per i rosati possiamo scendere nella terra del salento con un 🍷 Negroamaro rosato, oppure se si amano i vini rossi perfetto è l’abbinamento con un 🍷 Bardolino , una 🍷 Barbera o un 🍷 Pinot Noir giovani ed infine per gli amanti dei vini bianchi la scelta si può orientare verso  un 🥂 Sauvignon, 🥂 Soave o 🥂 Verdicchio dei Castelli di Jesi.

Tenendo conto che molti altri sono i vini da poter abbinare a questo gustoso piatto e che l’esperienza si fa “degustando”, possiamo sbizzarrirci con curiosi e appaganti assaggi … buon divertimento!  🍷🥂🍾

🌡REGOLA IMPORTANTE:
Qualsiasi sia la vostra scelta è fondamentale la temperatura di servizio del vino che nel nostro caso sarà:
Vini spumanti 6 -8° C
Vini bianchi 8 – 10°C
Vini rossi poco tannici 14 – 16 °C

Il libro “Senza fornelli … o quasi” si può acquistare presso lo store CUCINA33 Via XXX Aprile, n° 4, 33170 Pordenone PN

Il ricavato della vendita va in beneficenza in collaborazione con la Condotta Slow Food del Pordenonese

Il 29 giugno Daniela Doretto presenterà il suo libro Senza fornelli…o quasi a Concordia Sagittaria. A breve maggiori info sulla pagina facebook  In cucina con Daniela Doretto

Vuoi approfondire la conoscenza del RE dei vitigni italiani: IL NEBBIOLO?
Sorsi e Percorsi ha pensato a un viaggio studio dedicato al NEBBIOLO DI MONTAGNA. Per saperne di più  clicca▶️ QUI